DOve vuoi andare? Cerca la tua vacanza

Antigua

ANTIGUA
Vero paradiso nel cuore delle Leeward per gli amanti degli sport
acquatici e del relax sulla spiaggia. 365 spiagge di sabbia bianca
che si aprono nei crateri estint i di antichi vulcani, lambite da acque
cristalline formando una splendida cornice per assaporare
la magica atmosfera delle Indie Occidentali. Distese di sabbia bianca e finissima che si srotolano per chilometri lungo le coste frastagliate, immergendosi in un mare cristallino e dai fondali ricchi di vita. Ecco il biglietto da visita dell’isola di Antigua che di spiagge ne conta ben 365, praticamente una per ogni giorno dell’anno. Anche i paesaggi sono tutt’altro che monotoni: la parte sud occidentale dell’isola è di origine vulcanica, con colline e rilievi piuttosto modesti come il Boggy Peak (402 metri). Le zone restanti, ognuna diversa dall’altra, sono contraddistinte da una conformazione prevalentemente calcarea e corallina, che lascia spazio, qua e là, a paesaggi ondulati e ad estese pianure ricche di vegetazione a macchia. A contribuire ulteriormente all’atmosfera magica di Antigua, sono i vecchi mulini a vento in pietra, simbolo indiscusso dell’isola e disseminati in gran numero tra le piantagioni abbandonate di canna da zucchero.

La Scoperta  dell’isola, parte da Dickenson Bay. Da qui si arriva nella suggestiva Runaway Bay, un placido tratto di costa con una splendida spiaggia bianca lambita da acque tranquille. Proseguendo in direzione sud per alcuni chilometri, si incontra Deep Bay, una graziosa baia protetta, al centro della quale, quasi come per magia, emerge dall’acqua l’albero dell’Andes, antico brigantino a palo che, proveniente da Trinidad, carico di pece, si incendiò ed affondò in questo punto, quasi un secolo fa. Incrostato di corallo, il relitto giace oggi su un fondale basso e può essere esplorato con maschera e pinne. Continuando il tragitto verso sud, si arriva a Hawksbill Beach, l’insieme di quattro bellissime spiagge e, scendendo ulteriormente, ci si imbatte in Jolly Harbour, un villaggio di recente costruzione, sorto attorno ad un porticciolo e dotato di 150 posti barca.

Dopo avere attraversato una serie di piccoli e suggestivi villaggi, si apre allo sguardo una delle parti più affascinanti di Antigua, ricca di lagune costiere e di spiagge paradisiache fra cui Fryes Beach, incontaminata e pressoché deserta, Darkwood Beach, contornata da palme e ricca di colori spettacolari e Johnson’s Point, dalla quale si gode della vista migliore su Montserrat. Altre cose da non perdere: Nelson’s Dockyard, la base navale dell’ammiraglio Nelson all’epoca della canna da zucchero, situata ad English Harbour. O ancora, la prima piantagione di canna da zucchero dell’isola, Betty’s Hope, impiantata ad Antigua nel 1674 da Christopher Codrington e così battezzata in onore di sua figlia Betty.

La scoperta dell’isola si completa a tavola  con ricette fantasiose, saporite ed intense tipiche della cucina creola. Re indiscusso della tavola è il pesce: barracuda, cernie, king fish, lampughe, sgombri e wahoo cucinati in tutti i modi, alla griglia, stufati con spezie o accompagnati da salsa curry e a volte dal chutney.

Come funziona

NOLEGGIO

Con noi hai la possibilità di noleggiare il tuo catamarano o barca a vela attraverso un servizio di puro noleggio (Locazione) o noleggio con Equipaggio (skipper,hostess e cuoco) .
Locazione: utilizzo dell'imbarcazione senza equipaggio oppure solo con skipper consigliato dalla società armatrice. Nel turismo nautico questa formula viene comunemente denominata "bareboat". Il conduttore deve essere in possesso dei requisiti minimi (variabili a seconda della zona di navigazione) per condurre l'imbarcazione affittata; in caso contrario è possibile avere uno skipper indicato dalla società armatrice con responsabilità sempre a carico del conduttore. Tra i requisiti, il più importante, è la patente nautica che è obbligatoria in tutto il Mediterraneo fatta eccezione per la Francia; in Pacifico, Caraibi e Oceano Indiano è richiesto un curriculum delle esperienze di navigazione.

Noleggio con Equipaggio : consigliato a chi decide di fare "vacanza" nel senso piu' ampio del termine. Possibilità di avere a bordo due o tre persone di equipaggio come segue:

LO SKIPPER : se pur essendo in possesso di Patente Nautica e a conoscenza delle Leggi del Mare decidete di avere uno Skipper a bordo potrete semplicemente dedicarvi alla vacanza dimenticando i compiti da svolgere ed avendo come unica preoccupazione la scelta di dove fermarvi per una gustosa cena o un indimenticabile aperitivo in qualche caletta. La scelta dello Skipper è obbligatoria se non in possesso dei requisiti fondamentali per noleggiare un'imbarcazione. Prestiamo molta attenzione nella scelta dello skipper valutando il gruppo di persone che sta progettando una vacanza simile (Es. Famiglie con Bambini piccoli, presenza di anziani a bordo, gruppo di ragazzi etc.) . Attenzione pero' che uno Skipper non è a vostra disposizione, è a disposizione del mare per arrivare a disposizione dei vostri desideri. Sulla scelta o meno di averne uno a bordo noi saremo sempre a disposizione per fugare ogni dubbio.

LA HOSTESS : è la persona incaricata alla pulizia e al riordino della vostra imbarcazione. Si occupa di pulire le parti comuni e l'esterno, per questioni di privacy non ha accesso alle cabine e ai servizi degli ospiti a bordo. Come detto per lo Skipper (e per il personale in generale)  la Hostess non è a vostra disposizione, sarà per il periodo della vacanza a prestare servizio per evitarvi il pensiero che avete già ogni giorno di rassettare e sistemare.

IL CUOCO : è la parte dell'equipaggio che si occupa della cucina e non della pulizia. Si occupa dei 3 pasti principali, potrà cucinare il pescato e accettare i suggerimenti da parte dei clienti. Vale il discorso fatto in precedenza, il cuoco avrà piacere di accogliere suggerimenti dei clienti ed assecondare allergie o particolari richieste alimentari previo concordo. In ogni caso il cuoco sarà quella figura che manca nella quotidianità quando si avvicina l'ora di pranzo o cena e ci si arrovella sul da farsi. Pensate solo ad un tuffo o a raccogliere conchiglie per fare una collana per la propria bimba, pensate solo al segno dell'abbronzatura o a pescare, pensate solo ad un giro in Kayak o ad una gara di nuoto con la propria fidanzata. A bordo troverete poi qualcosa di gustoso e da fotografare.. da condividere poi, ma non su Internet, su chi vi siederà a fianco a tavola.

EXTRA

Nel noleggio, a parte l'equipaggio gli altri Extra sono i seguenti:

Extra su richiesta - (se non diversamente indicato dalla flotta armatrice), lenzuola, asciugamani, motore fuoribordo per il tender, gennaker, rete protettiva per bambini e pulizia finale.
Extra non inclusi (vanno "a consumo) - porti, carburante e cambusa.
Cauzione :  da versare con carta di credito al momento del check in e verrà restituita al momento del check out in assenza di danni. In molti casi sarà possibile stipulare un’assicurazione sulla cauzione che annullerà totalmente o in parte il versamento della stessa.
Possibilità di polizza smarrimento bagaglio e polizza annullamento viaggio su Richiesta.

IMBARCAZIONI


Barca a vela (monoscafo): la classica imbarcazione da diporto amata dalla maggioranza dei velisti, sempre alla ricerca del vento di bolina e di poppa. Lunghezze fino a 16 mt con massimo 12 persone d’equipaggio skipper compreso. Imbarcazioni da 2 a 6 Cabine doppie con bagni.

Catamarani a vela (multiscafo): comodità e stabilità sono le caratteristiche principali. Lunghezze fino a 16 mt con massimo 12 persone d’equipaggio skipper compreso. Ci sono anche versioni Fly Bridge con timoneria sul Fly che consentono massima visibilità e facilità di manovra. Imbarcazioni da 3 a 6 Cabine doppie con bagni.

INFORMAZIONI UTILI

Per tutte le destinazioni che abbiamo esistono proposte di itinerari indicativi o personalizzati e numerosi servizi accessori disponibili (da singolo noleggio a voli,trasferimenti, estensione a terra, possibilità di pensione completa con pasti adatti ad allergici, vegetariani, etc) . Possibilità di Viaggi di Nozze, Noleggi per il solo week end o per le Festività.

Al termine della crociera il rientro presso la base è sempre previsto  la sera precedente allo sbarco.

Le modalità d'imbarco e sbarco si svolgono con un check-in, dove vengono sbrigate le formalità amministrative, la descrizione e l’inventario della barca. Infine il check-out durante il quale verrà controllato l'inventario e lo stato della barca.

Itinerari suggeriti

Giorno 1: arrivo alla base, English Harbour, che è anche conosciuta come cantiere navale di Nelson e come  importante ex base militare britannica. Horatio Nelson visse nel cantiere navale alla fine del 1700. Questo è l’ultimo cantiere di lavoro di epoca georgiana nel mondo ed ha recentemente subito una grande trasformazione e restauro.

Giorno 2:  fantastica vista dalla zona  collinare che si affaccia sul cantiere a Sirley Heights, che è anche una vecchia postazione militare di artiglieria a 150 mt. sopra il livello del mare. È il posto ideale per un barbecue al tramonto, ascoltando una steel band del luogo.

Giorno 3: sosta a Green Island, isola disabitata  di proprietà privata del Mill Reef Club. La parte occidentale dell’isola è  il luogo ideale per lo snorkeling e l’osservazione di pesci colorati e  tartarughe, e per esplorare tranquille spiagge sabbiose. È indicato come charter di massimo livello. Ci si può anche fermare a Willikies e presso la formazione rocciosa Devil’s Bridge.

Giorno 4: sosta a nord-ovest di Antigua e Deep Bay,  rinomata per lo snorkeling grazie al relitto di un naufragio di cento anni  fa. C’è molto da vedere  grazie  al  mare  limpido e calmo. Se vi sentite in forma, con un trekking  di 10 minuti potete esplorare Fort Barrington, costruito nel 1780.

Giorno 5: a vela a Great Bird Island, dove si possono avvistare fregate e rari uccelli tropicali, come il rosso Tropic Bird. Esplorate l’isola e a 15 minuti a piedi su per la collina e avrete una vista spettacolare sul mare. Se si desidera, è possibile nuotare e fare snorkeling e osservare razze e tartarughe.

Giorno 6: rotta per Carlisle Bay, nota per il suo Resort di lusso dove si può godere una cucina raffinata. Ancoraggi meravigliosi per l’esplorazione di splendidi paesaggi. È un ottimo posto per kayak e per ammirare le mangrovie, oppure gustare un paio di cocktail a Jolly Harbour.

Giorno 7: ritorno alla base

 

Guarda anche la ricerca completa

Oceanis 41.1
TSELENA
Capacità 8
Cabine 3 cab
Cuccette 6
Cuccette 12,43 mt
Cuccette 2
  • Anno: 2018
  • Dal: 29/09/2018
  • Al: 02/10/2018


1,439.00 €

Nautitech 46 Open O.V with watermaker & A/C - PLUS
LE BAMILEKE
Capacità 8
Cabine 3 cab
Cuccette 6
Cuccette 13,71 mt
Cuccette 3
  • Anno: 2018
  • Dal: 29/09/2018
  • Al: 02/10/2018


3,144.00 €

Lagoon 52 F with watermaker & A/C - PLUS
ALAMAK
Capacità 14
Cabine 6 cab
Cuccette 12 + 2
Cuccette 15,84 mt
Cuccette 6
  • Anno: 2018
  • Dal: 29/09/2018
  • Al: 02/10/2018


5,980.00 €

richiedi info

Sei alla ricerca di un’idea per una pausa, per un weekend diverso dal solito, per dare valore al tuo tempo libero o per realizzare un viaggio costruito su misura?

contattaci